Archivi tag: Consiglio Comunale

Genova: si torna alla politica

Si è conclusa una delle settimane più critiche del Consiglio Comunale a guida Marco Doria.

Approvato nella notte il bilancio , si trasforma in realtà il contributo del comune nei confronti di AMT, scongiurando quindi l’unica alternativa che c’era, ossia il portare i libri contabili in tribunale sancendo di fatto il fallimento dell’azienda.

Altra realtà, l’utilizzo dei finanziamenti per lo scolmatore del Fereggiano , che sarebbero tornati indietro nell’ipotesi di esercizio provvisorio da parte del Comune di Genova.

Se è bene ciò che finisce bene, è giusto però comprendere perché in questa settimana la maggioranza è stata vicina al baratro.

>>leggi tutto >> a sinistra: Genova: si torna alla politica.

Accordo raggiunto a Tursi: la delibera sulle partecipate slitta al 10 settembre

Dopo 5 giorni di accesi contrasti, sia tra le forze di maggioranza, sia con i lavoratori, la delibera sulla possibile privatizzazione delle società partecipate del Comune di Genova slitta al 10 settembre. La decisione è stata presa nel primo pomeriggio, al termine di una lunga riunione tra i rappresentanti della maggioranza e il sindaco Doria. Ieri sera la delibera tanto contestata, a seguito della quale il centrosinistra ha rischiato di spaccarsi più volte, era stata corretta: nessun imperativo di cessione di quote, ma “la valutazione della possibile privatizzazione”. “Un alleggerimento delle parole – spiega a Tgn un esponente di maggioranza – che è stato deciso per venire incontro alle richieste di Sel e Lista Doria”…..

>>leggi tutto l’articolo >>Accordo raggiunto a Tursi: la delibera sulle partecipate slitta al 10 settembre | Notizie e video ultima ora dalla Liguria – TeleNord.

Ostruzionismo, proteste e maggioranza in crisi: domani le partecipate a Tursi, a rischio rinvio

Genova. Non sarà il bilancio “lacrime e sangue”, ma la contestatissima delibera sulle partecipate a mettere la giunta Doria, e la sua maggioranza, sulla graticola. Il consiglio ha tempo dalle 9.30 alla mezzanotte di domani per votare il documento, che seppur con alcune modifiche approntate dalla Lista Doria, prevede un percorso di parziale privatizzazione per le municipalizzate genovesi.

Una delibera che in molti vorrebbero rimandare a settembre, su cui incombono già 219 ordini del giorno e 55 emendamenti, ovvero l’ostruzionismo promesso dall’opposizione, le proteste dei lavoratori tenuti fuori da Palazzo Tursi per la prima volta blindato, e ultimo ma non d’importanza, la crepa sempre più evidente che percorre i banchi di maggioranza. Con un Pd isolato che vuole l’approvazione della delibera hic et nunc, il capogruppo di Sel pronto a saltare nel Gruppo Misto e ad abbandonare la maggioranza. La crisi di nervi è assicurata, complice la stanchezza di una maratona al rush cruciale.

>> Leggi tutto l’articolo Ostruzionismo, proteste e maggioranza in crisi: domani le partecipate a Tursi, a rischio rinvio | Genova24.it.

Comune di Genova – Società Partecipate – Lucio Padovani

Genova

Comune di Genova – Commissioni III e V
 discussione sulle società partecipate
Lucio Padovani – Lista Doria

LA LISTA DORIA E I LAVORATORI DI ANSALDO

LA LISTA DORIA ESPRIME PIENA SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI DI ANSALDO STS E ANSALDO ENERGIA E SI IMPEGNA A MONITORARE E ASSICURARE L’AVVIO EFFETTIVO E NEL PIU’ BREVE TEMPO POSSIBILE IL TAVOLO DI CONFRONTO TRA ISTITUZIONI E PARTI SOCIALI.

Riportiamo di seguito parte del documento votato all’unanimità oggi in consiglio comunale congiunto con consiglio regionale:

“[…] i Consigli Regionale e comunale

1) esprimono la netta contrarietà alla cessione di Ansaldo STS e Ansaldo Energia ed invitano il Governo ad agire tempestivamente su Finmeccanica affinchè sospenda ogni decisione in merito alla vendita;
2) sollecitano il Governo ad avviare un tavolo di confronto con le Istituzioni e le parti sociali;
3) auspicano che vengano evitate scelte irreversibili affrettate che possano creare problemi di tenuta industriale ed occupazionale.”

Sanità, Spending Review, Lista Doria – Comunicato Stampa

MANIFESTO SPENDING  pdf

SPENDING REVIEW :VERSO QUALE SISTEMA SOCIALE E SANITARIO

STIAMO ANDANDO?

<< Ruolo del Comune nella
gestione della Sanità Genovese >>

VENERDI 9 NOVEMBRE 2012 ORE
17.00

SALONE DI RAPPRESENTANZA –
PALAZZO TURSI – VIA GARIBALDI – GENOVA

 

Il sistema sociosanitario genovese e’inserito nel sistema sociosanitario ligure, le aziende sanitarie locali e i comuni sono i principali attori del sistema. Da tempo appare evidente la necessità’ di una profonda riforma del nostro sistema sociosanitario che consenta di mantenere l’impronta universalistica, migliorando la qualità dei
servizi e la salute della popolazione.

Tale riforma deve scaturire da una analisi dei punti forti e dei punti critici del sistema con l’obiettivo di formulare progetti di rimodellamento. Continua a leggere →

Marianna Pederzolli – Consiglio Comunale del 4 ottobre 2012 – linee programmatiche

In un contesto nazionale in cui i Governi hanno assegnato alla voce di bilancio “Istruzione” solo il 4,8% del PIL, e l’investimento nello studio, in generale, ci vede penultimi fra i paesi industrializzati; in un contesto in cui sono stati fatti 8 miliardi di tagli all’Istruzione e di 90.000 unità di tagli al personale, riteniamo ancor di più di prioritaria importanza la tutela al diritto allo studio negli ambiti di competenza del Comune ( Scuola dell’infanzia, rapporti con l’Università, edilizia delle Scuole secondarie di primo grado), tanto più nell’ottica dello scioglimento delle Province e nel conseguente passaggio di competenze da queste al Comune. Continua a leggere →

Maddalena Bartolini – Consiglio Comunale del 4 ottobre 2012 – linee programmatiche

La Lista Civica Doria riconosce e apprezza il fatto che, nelle linee programmatiche, la partecipazione sia l’elemento trasversale a tutti gli assessorati. Il coinvolgimento dei cittadini  appare essere un filo rosso comune e uno dei principali obiettivi del documento. Come lista civica e sentendoci quindi portavoce di una parte della società civile rappresentata dai territori, dalle associazioni e da comitati che non solo ci hanno dato voti e preferenze ma con cui cerchiamo di lavorare in modo costante e continuativo, evidenziamo la necessità di costruire insieme strumenti solidi, linguaggi comuni e pratiche permanenti che possano realmente incidere sul processo di implementazione delle politiche. Continua a leggere →

Lucio Padovani – Consiglio Comunale del 4 ottobre 2012 – linee programmatiche

Comincerò  quindi con il proporre alcune riflessioni sulla parte del programma che riguarda il welfare, materia che conosco meglio. L’impegno della giunta di difendere il sistema dei servizi sociali, pur in una fase di grave crisi economica e finanziaria è stato perseguito con determinazione, stando alle dichiarazioni rilasciate in questi giorni dagli assessori Dameri e Miceli ed oggi dallo stesso Sindaco, il tetto di spesa di 42 milioni necessario per mettere “in sicurezza” il sistema è stato raggiunto anche quest’anno.

Sappiamo che la forbice tra bisogni e risorse resta ampia e che queste ultime sono del tutto insufficienti a coprire la domanda crescente di servizi,  ma sappiamo anche che se un’altra spending rewiev si abbatte sugli enti locali, tutto quello che siamo riusciti a “tenere” oggi non riusciremo a a difendere domani. Insomma le prospettive per il 2013 restano incerte. Continua a leggere →

Enrico Pignone – Consiglio Comunale del 4 ottobre 2012 – linee programmatiche

Discorso sulle Linee programmatiche

A noi pare, che partire da un’analisi della realtà, che prenda in considerazione la crisi economica e le sue conseguenze, che sia consapevole della crisi delle finanze pubbliche e che tenga conto della necessità di trasmettere in modo chiaro ed inequivocabile un nuovo modo di fare politica, al fine di  superare la disaffezione dei cittadini verso le istituzioni, sia nostro compito e questo ritroviamo nella proposta.

In questo scenario non possiamo però in alcun modo dimenticare i cardini che devono guidarci, così  come, a causa della crisi, non devono seguire tagli indiscriminati, ma analisi che portino a scelte attente ed eque. Continua a leggere →