Ostruzionismo, proteste e maggioranza in crisi: domani le partecipate a Tursi, a rischio rinvio

Genova. Non sarà il bilancio “lacrime e sangue”, ma la contestatissima delibera sulle partecipate a mettere la giunta Doria, e la sua maggioranza, sulla graticola. Il consiglio ha tempo dalle 9.30 alla mezzanotte di domani per votare il documento, che seppur con alcune modifiche approntate dalla Lista Doria, prevede un percorso di parziale privatizzazione per le municipalizzate genovesi.

Una delibera che in molti vorrebbero rimandare a settembre, su cui incombono già 219 ordini del giorno e 55 emendamenti, ovvero l’ostruzionismo promesso dall’opposizione, le proteste dei lavoratori tenuti fuori da Palazzo Tursi per la prima volta blindato, e ultimo ma non d’importanza, la crepa sempre più evidente che percorre i banchi di maggioranza. Con un Pd isolato che vuole l’approvazione della delibera hic et nunc, il capogruppo di Sel pronto a saltare nel Gruppo Misto e ad abbandonare la maggioranza. La crisi di nervi è assicurata, complice la stanchezza di una maratona al rush cruciale.

>> Leggi tutto l’articolo Ostruzionismo, proteste e maggioranza in crisi: domani le partecipate a Tursi, a rischio rinvio | Genova24.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: